Benvenuti nell'era dei ritorni decrescenti


domenica 6 marzo 2011

Segare un ramo inesistente

 

In un post precedente avevo fatto l'analogia della situazione attuale con la storia quello che segava il ramo sul quale stava seduto.


Ora, ho l'impressione che la situazione sia ancora peggiore. Che il ramo sia stato già segato; che stiamo già cadendo. 

Ma continuiamo a muovere la sega su e giù a segare un ramo inesistente mentre discutiamo  se stiamo cadendo oppure no. 


_____________________________



L'articolo che segue è interessante (e inquietante) per vari motivi.  Non è un articolo di climatologia; è un articolo scritto - mi sembra di capire - da due economisti che esamina la tendenze alla crescita della concentrazione di CO2 che viene fuori essere non semplicemente esponenziale, ma "super-esponenziale", ovvero ancora più rapida che esponenziale. Il tipo di trattamento matematico che considera questa crescita genera una "singolarità", ovvero un punto in cui la curva va all'infinito. Questo non deve, ovviamente, essere inteso come un fatto fisico, ma come una tendenza del sistema a una transizione verso un nuovo e diverso stato. Il "tipping point", in sostanza.  Come vedete, non c'è bisogno di essere climatologi per capire che qualcosa sta andando fuori controllo su questo pianeta.


Via "Climate Change: the next generation"


Evidence for super-exponentially accelerating atmospheric carbon dioxide growth


A. D. Husler and D. Sornette 


Department of Management, Technology and Economics, ETH Zurich, Kreuzplatz 5, CH-8032 Zurich, Switzerland




Abstract


We analyze the growth rates of atmospheric carbon dioxide and human population, by comparing the relative merits of two benchmark models, the exponential law and the fi nite-time-singular (FTS) power law. The later results from positive feedbacks, either direct or mediated by other dynamical variables, as shown in our presentation of a simple endogenous macroeconomic dynamical growth model. Our empirical calibrations confi rm that human population has decelerated from its previous super-exponential growth until 1960 to "just" an exponential growth, but with no sign of more deceleration. As for atmospheric CO2 content, we find that it is at least exponentially increasing and most likely characterized by an accelerating growth rate as of 2009, consistent with an unsustainable FTS power law regime announcing a drastic change of regime. The coexistence of a quasi-exponential growth of human population with a super-exponential growth of carbon dioxide content in the atmosphere is a diagnostic that, until now, improvements in carbon efficiency per unit of production worldwide has been dramatically insufficient.




http://arxiv.org/PS_cache/arxiv/pdf/1101/1101.2832v2.pdf