Benvenuti nell'era dei ritorni decrescenti


mercoledì 7 dicembre 2011

Prendere un politico per il collo.....


"Sviluppi una coscienza globale istantanea, una empatia per la gente, una intensa insoddisfazione per lo stato del mondo e una gran voglia di fare qualcosa in proposito. Da lassù, sulla Luna, la politica internazionale ti sembra così di basso livello. Ti viene voglia di prendere un politico per il collo e tirarlo via a un quarto di milione di miglia e dirgli: 'Guarda qui, figlio di puttana!"

L'astronauta dell'Apollo 14, Edgar Mitchell


(da Omnomination)

9 commenti:

  1. È la stessa cosa che penso io, pur non essendo mai andato sulla Luna, quando vedo certi personaggi a Ballarò, Piazza Pulita, Servizio Pubblico, insomma nei talk show di stampo politico.

    RispondiElimina
  2. Ah si? E lassù chi ce l'ha mandato? La gente? :)
    Francesco

    RispondiElimina
  3. Bravo Francesco, hai messo il coltello nella piaga. Una sintesi del feedback culturale più stridente: la consapevolezza dei temi ambientali matura nei ventri più sazi

    RispondiElimina
  4. Battuta sbagliata: non ce l'hanno mandato per fargli fare queste riflessioni, bensì....

    E poi, certo: i pancia piatta non hanno problemi a mangiarsi anche lo scienziato...(è un fatto noto). Comunque negli ultimi tempi anche i pancia piatta si sono accorti che le loro disgrazie vengono dai nostri eccessi....

    John Galanti

    RispondiElimina
  5. In effetti, questo post mi è stato ispirato da aver visto un pezzettino di Ballarò ieri sera.

    RispondiElimina
  6. Maroni ieri sera disse alla Fornero, che lo salutava, mentre stava andandosene da Ballarò: E' stata molto brava. Possibile che B. avesse ragione quando parlava di teatrino della politica?

    RispondiElimina
  7. Per rispetto al vituperatissimo genere femminile, avrei tradotto "guarda qui, pezzo di merda".

    RispondiElimina
  8. Ciao prof. bardi.
    Concordo che l'ispirazione provenga da posti meno alti della luna per quanto attiene alla frase citata.

    Io ti allego un link divertente di un altri astronauta, Armstrong.

    Un sorriso dopo la rabbia...
    http://www.matteogracis.it/la-frase-misteriosa-di-neil-armstrong/

    RispondiElimina
  9. bellissimo post, la frase dell'astronauta è poesia.

    (che bello sarebbe spedirli veramente sulla Luna, per guardarci da lassù... biglietto di sola andata)

    RispondiElimina