Benvenuti nell'era dei ritorni decrescenti


venerdì 26 marzo 2010

La verità brucia

Dal blog "The cost of energy" (cliccare sulla figura per ingrandire)

La "Texas Board of Education" riscrive la storia come gli pare. 

"Piuttosto che parlare di Capitalismo, chiamiamolo 'Il sistema economico regalato all'Uomo da Dio onnipotente nella sua infinita saggezza"

"Vorrei vedere Michael Moore usare quel titolo in un suo film!"

"Dovremmo prendere a calci Thomas Jefferson, quel ragazzaccio era praticamente un marxista"

Minimi errori in un rapporto sul cambiamento climatico sono sufficienti per screditare interamente il concetto di riscaldamento globale

"Nessuno che commetta un errore, non importa quanto piccolo, può essere considerato meritevole di fiducia su qualsiasi cosa."

"Ve lo ripeto: "non sono ammesi erori"

I creazionisti usano lo scetticismo sul riscaldamento globale per supportare le loro idee.

"Chiaramente, gli scienziati non hanno la minima idea di quello di cui stanno parlando! Dopotutto hanno fatto degli errori in quel rapporto"

"Dunque la terra ha 6000 anni"

"E Adamo ed Eva cavalcavano dei dinosauri"

E la guerra alla ragione avanza

"Le cosiddette 'leggi dell'aerodinamica' sono solo un altro imbroglio perpetrato dai professiori-teste d'uovo e dai media elitisti"

"Gli aerei non volano. Sono tenuti sospesi in aria per intervento degli angeli divini"

"Lo dirò immediatamente al board of education del Texas"

4 commenti:

  1. Seconda vignetta:
    Ve lo ripeto: "Non sono amesi erori"

    RispondiElimina
  2. Eh, si, Gianni, "mistaks" non sapevo come tradurlo - forse hai avuto tu una buona idea. Lo metto come dici tu.

    RispondiElimina
  3. Segnalo un rapporto di Greenpeace appena uscito:

    "Dealing in Doubt: The climate denial industry and climate science - a brief history of attacks on climate science, climate scientists and the IPCC"

    http://www.greenpeace.org/international/press/reports/dealing-in-doubt

    RispondiElimina
  4. ahaha "erori" ! proprio coatto!

    RispondiElimina